Mutui casa, il 2019 inizia come previsto: crescono erogazioni e tassi

Il 2019 sembra essere iniziato con lo stesso tenore di chiusura del 2018 per il mercato dei mutui, con un incremento del 2,5% su base annua per le erogazioni, e un tasso medio in lieve incremento: 1,92% è infatti il costo del denaro per le nuove operazioni per acquisto di abitazioni a gennaio 2019, contro l’1,89% del mese precedente e il 5,72% di fine 2007.

Guai, comunque, a pensare che i tassi siano in procinto di esplodere. Sebbene il tasso di gennaio 2019 sia il più alto degli ultimi 12 mesi, e sebbene vi siano chiari segnali di come sul medio termine il costo delle operazioni di finanziamento sia destinato a crescere in maniera graduale, riteniamo che nel breve periodo il tasso medio rimarrà su soglie di grande convenienza per tutti coloro i quali desiderano indebitarsi per acquistare casa.

Leggi tutto Mutui casa, il 2019 inizia come previsto: crescono erogazioni e tassi
Immobiliare - Legge di bilancio 2019

Proroghe e cedolare secca commerciale, le novità della legge di Bilancio 2019

Poche novità e tante conferme: è questa, in estrema sintesi, la conclusione che si potrebbe trarre leggendo il panorama delle previsioni fiscali immobiliari della legge di Bilancio 2019, la quale – dinanzi alla proroga dei bonus più ambiti – inaugura l’approdo della cedolare secca sugli immobili commerciali.

Novità legge di bilancio 2019 per l’immobiliare

Leggi tutto Proroghe e cedolare secca commerciale, le novità della legge di Bilancio 2019